Pubblicato il 28/11/2018

La Birra di Natale Forst: il vero nettare delle feste

La festività più lieta dell’anno, il Santo Natale, è ormai alle porte ed anche la città di Trento si sta preparando al meglio per celebrarla assieme alla fine dell’anno.

In Piazza Fiera, e non solo, sono già attivi i tradizionali Mercatini di Natale che richiamano turisti da ogni dove e trentini mentre, per le vie, addobbi e luci colorano gli edifici storici. In un magico e vorticoso gioco di luci risplende poi il maestoso albero al centro di Piazza Duomo mentre, per le strade, si diffonde il delizioso aroma del vin brulé caldo appena versato. Tra aromi e sapori caldi ed invitanti emergono però anche quelli più freschi e semplici di malto d’orzo e luppolo mischiati ad acqua, ovvero quelli della birra di cui abbiamo già parlato approfonditamente nel corso di questo blog. Dopo una dura giornata di lavoro, oppure dopo una cena come si deve, un boccale del biondo nettare è quasi d’obbligo per accompagnare le pietanze e, anche sotto le feste, la Forst non si prende certo un momento di riposo ed ha già pronta la sua sorpresa più gradita.

Dalle sapienti arti del mastro birraio di Lagundo prende vita dunque la famosa birra di Natale, dorata e preziosa al pari dell’oro proveniente dalle miniere più ricche. Con un sapore dolce ed una delicata nota luppolata, la birra natalizia Forst sa come comporre la sua sinfonia perfettamente equilibrata di gusto e tradizione. Lasciatevi dunque cullare dal malto e dal luppolo, in ogni loro sfumatura, mentre una schiuma compatta e cremosa si erge sopra questa birra dorata. Dopotutto, anche l’occhio vuole giustamente la sua parte, ma non è finita qui! La bottiglia da due litri, disponibile al prezzo di 38,00 Euro, è arricchita dalle eleganti decorazioni raffiguranti i temibili Krampus ed il buon San Nicola, in un paesaggio montano innevato. Questi dettagli impreziosiscono la bottiglia conferendo ad essa, ed al suo dorato liquore, quel sapore di antica tradizione che caratterizza da sempre la regione del Trentino – Alto Adige.

 

Festeggiate dunque anche voi l’imminente Natale con, e qui è proprio il caso di dirlo, lo “spirito” giusto servito tra i 6 e gli 8° C e versato generosamente nei boccali e nei calici con manico. Un’idea perfetta per un regalo ad amici e parenti, ma anche per noi stessi ed i nostri ospiti. Dopotutto, che feste sono senza i prelibati “doni” del Ristorante Birreria  Forsterbräu di Trento?

Il tuo pasto Forst a casa o in ufficio

Ordina a domicilio